Calcolo Rotta

 

Informazioni sul Calcolo Rotta

Le mappe offerte qui devono essere usate per la bici, la mountain bike e l'escursionismo. Ci sono delle impostazioni generali da impostare per permettere al software di portarvi su sentieri e piste ciclabili. Le strade hanno bassa priorità. Tuttavia tenete conto che il GPS non farà grosse deviazioni al percoso per evitare le strade principali o secondarie - anche se hanno priorità più bassa. Il Calcolo Rotta con le mie mappe è inusabile con la macchina. Usate,invece, una differente implementazione delle Openstreetmap se intendete usarla con l'auto. Le mappe possono essere usate per il Calcolo Rotta con la bicicletta da corsa - tuttavia le  Velomaps sono molto meglio per le bici da corsa.

 

Preferenze per le discese su percorsi difficili

Tutti i percorsi dai quali posso supporre che possono essere percorsi solo in discesa avranno una priorità maggiore in discesa, le salite verranno scelte solo per evitare lunghe deviazioni. Questo significa fare salite su percorsi relativamente facili, e discese molto più tecniche. Per prima cosa per rendere la cosa funzionante dovete usare correttamente il  tag incline. Ho configurato delle regole che interpretano più o meno tutti i valori, che sia incline=up o incline=down, incline=(-)??% o anche tags sbagliati come incline=positive o incline=-. In ogni caso i percorsi con mtb:scale:uphill=4 o mtb:scale:uphill=5 (vedere mtb:scale per la spiegazione del tag mtb:scale:uphill) verranno evitati in salita. Quindi siete pregati di aggiungere i tag mtb:scale:uphill e incline su tutti i vostri sentieri preferiti che sono troppo difficili da percorrere in salita. mtb:scale:uphill=3 verrà considerato a senso unico se il tag incline ha valori >15%  o <-15%.

Poco importa se la strada è impostata in salita o in discesa nel database osm. Quando disegno le mappe inverto eventualmente la direzione della strada. Questo è possibile solo se il tag incline esiste sulla strada.

 

Istruzioni d'Uso

 

Impostazioni Mapsource vs GPS

In linea di principio le rotte calcolate da Mapsource sono più affidabili rispetto ai "vecchi" gps come l'Etrex/60csx e leggermente meglio del Edge 705. I nuovi Dakota/Oregon hanno autorouting di qualità soprattutto sulle lunghe distanze dove è addiritura meglio o uguale (ancora meglio nelle vecchie versioni di Mapsource e Basecamp) al nuovo Mapsource 6.16.1 o BaseCamp 3

In Mapsource e BaseCamp sotto il menu Modifica-Preferenze-Rilevamento Rotta c'è un cursore "seleziona strade" per preferire : le strade minori (a sinistra) o autostrade (a destra).Più si desiderano avere percorsi contorti o i più adatti alle biciclette (accettando anche di fare lunghe distanze) e più si dovrà muovere il cursore a destra. Non consiglio mai di tenere il cursore a sinistra con le mie mappe altrimenti verrete indirizzati su strade primarie/secondarie e altre strade inadatte. Questa impostazione non esiste sul GPS. Il GPS calcolerà la rotta come se il cursore fosse mezzo (più o meno).

 

Più Breve vs Distanza più Breve

Con le mie mappe l'impostazione distanza più breve cerca già di utilizzare i sentieri più belli. Se utilizzate l'impostazione "minor tempo" - specialmente in combinazione con automobile/motociclo verranno preferiti ancora di più le strade belle e le rotte tenderanno ad essere complessivamente più lunghe (con più deviazioni).  Con le mie mappe non c'è la possibilità di usare la vera impostazione "minore distanza" (attualmente è impossibile calcolare il percorso più breve sulle lunghe distanze usando i GPS Garmin). Se usate l'impostazione minori distanza la rotta calcolata sarà la più dritta possibile e con meno deviazioni - anche nelle lunghe distanze riesce a calcolare la rotta senza bloccarsi. (notificati errori, ma senza esserci veramente).

 

Tipi di Veicoli

Automobili/Motociclo = Quasi tutte le strade sono usate nel calcolo rotta (eccetto le vie ferrate o simili). Funziona bene in combinazione con "Tempo Ridotto". Lavora bene anche con Distanza Ridotta - potrebbe generare un percorso con molte deviazioni.

Consegna = uguale a Automobili/Motociclo ma sono escluse le Primarie e le Secondarie (meno priorità - a meno che non facciano parte di piste ciclabili/percorsi per MTB, o ponti e tunnel )

Taxi =Modalità Bici da Corsa - sono esclusi i percorsi per cavalli, a meno che non ci sia l'indicazione esplicita  bicicletta permessa! (Dovete selezionare anche Evitare Strade non Asfaltate e Strade a Pedaggio).

Emergenza = verranno considerate tutte le strade (comprese le vie ferrate).

Autobus / Autocarro non dovrebbe essere usato, il risultato sarebbe un percorso fatto molto male

Pedone il calcolo percorso con lunghe distanze non verrà bene, di solito fornisce percorsi dritti - non considera i sensi unici. Quindi buono nel caso in cui si voglia percorrere in salita un sentiero "di sola discesa" o per le vie Ferrate.

Bicicletta = ora funziona molto bene con l'opzione "Tempo Ridotto". - Vengono escluse solo le vie Ferrate (come per Automobili/Motocicli). Meno preferenze per il "sentiero perfetto". Lavora bene in combinazione con "Distanza Ridotta". E' buono per calcoli sulle lunghe distanze (non troppo lunghi in verità, ma più lunghi che con le altre modalità) utile nel caso in cui abbia segnalato un errore di calcolo utilizzando la modalità Automobile/Motociclo

Basecamp e i nuovi GPS Garmin a volte non seguono alla lettera l'impostazione del tipo di veicolo

Evitare

Evitare Strade Non Asfaltate Deve essere usato per a) rimanere sulle strade dove la bici non è vietata, ed evitare i sentieri difficili, cattive superfici, tracktype=grade3 o superiori..... (include le strade/sentieri che sono solo per le Mtb, e che erano state escluse da "Escludi strade a Pedaggio", quindi potete anche attivare evita strade a pedaggio). Selezionate questa impostazione anche quando non volete pedalare (perchè magari è vietato) controsenso nelle strade a senso unico.

Evita Strade a Pedaggio Esclude sentieri molto difficili (Solo MTB, bici non da  trekking)

Evita Traghetti - Evita Traghetti, funivie, cabinovie e mezzi di sollevamento.

Corsie per Carpool - NON seleziona mai, potrebbe bloccare il calcolo rotta.

Inversioni ad U evita le curve strette, meglio non usarlo, perchè potrebbe rovinare il calcolo rotta.

 

NON selezionare "Avoid Highways" - Questo bloccherà la scelta della strada migliore. Nelle mie mappe, i trails, i sentieri e le vie ciclabili vengono riconosciute dal GPS come Autostrade.

--- Non è possibile tramite mkgmap impostare: Data e orario di chiusura - Attualmente non è possibile produrre, tramite mkgmap,  mappe con queste caratteristiche.

 

Stima del tempo di arrivo

Non è possibile avere un buon calcolo rotta con un corretto tempo stimato di arrivo per uso bicicletta/mtb.

 

 

Il Calcolo Rotta Fallisce

Se il calcolo rotta fallisce ed avete bisogno di arrivare da qualche parte senza poter impostare dei punti intermedi, potete provare il calcolo con "minore distanza" che può eseguire calcoli anche dentro città molto mappate (attualmente più una regione è mappata, senza piste ciclabili/sentierimtb e più è difficile per il motore di calcolo rotta raggiungere lunghe distanze. Abilitando "minori distanze" invece di "Minor Tempo" vi porterà a destinazione un pò meglio (anche se spesso verranno scelte strade molto grandi). A causa del modo in cui sono costruite le mappe, settando il proprio GPS su "minori distanze" verrà generato un percorso che sarà molto veloce. “Minor tempo” calcolerà rotte molto belle, ma impiegherà molto più tempo. Impostando “Evita Strade a Pedaggio” quando si sta usando il GPS per uso bicicletta, non così importante in città, potreste notare che i percorsi sono migliori con questa voce su off. Una volta che sarete fuori dalle città, specialmente in regioni montuose, dovrete attivarlo, per non essere guidati da in cima ad un monte fino a valle per poi andare di nuovo in cima al monte…. Essenzialmente nella maggior parte delle zone vengono mappati prima i sentieri più belli e adesso il calcolo della rotta funziona molto bene, appena le persone inzieranno a mappare anche i sentieri per aggiungerli alla mappa e non solo perchè li trovano belli, il calcolo della rotta diventerà molto più difficile. Le strade a senso unico sono tuttora non rispettate.

 

Il calcolo rotta non funziona per lunghe distanze:

Ci sono due cause principali quando un calcolo rotta non funziona:

1. strade non connesse su OSM.

2. Non ci sono abbastanza strade utili per biciclette/mountain bike intorno. Bene, scommetto che ci saranno anche, ma probabilmente non sono ancora state taggate bene in accordo con le wiki. Dovreste poter calcolare le rotte da un minimo di 15 km fino al massimo 70-80km circa senza la necessità di ricorrere ai punti intermedi (mappe dal 20.05 in avanti) Più lunghe non potranno mai funzionare perchè il motore di calcolo della Garmin non è abbastanza potente (ed è probabile che debbano ancora essere fatti dei miglioramenti a mkgmap). Questo perchè l'algoritmo della Garmin preferisce andare dritto per molto tempo (come sulle autostrade) - le rotte migliori per le biciclette e la mountain bike hanno curve, hanno molte incroci e non sono così facili da calcolare. Siccome non voglio che le mappe vi mandino sulle strade principali, il calcolo rotta non funziona sulle lunghe distanze. Esistono mappe migliori per il calcolo rotta all'interno delle vostre autovetture. Le mappe qui offerte si suppone che vi diano la miglior rotta possibile usando i GPS Garmin per uso bicicletta/Escursionismo/Mountain Bike.

Soluzione: Inserite waypoint addizionali.

 

Come sopperire ai problemi di calcolo rotta sulle lunghe distanze:

Il calcolo rotta senza waypoint sulle lunghe distanze (per es.30-40 km) spesso non funziona, anche se impostando dei waypoint intermedi si trova una soluzione. Maggiore è la copertura delle mappe OSM e maggiore sarà la distanza che riuscirai a coprire con il calcolo rotta. Molto spesso i sentieri scelti saranno su e giù, su e già, invece che attraverso la valle - perchè noi preferiamo i sentieri più belli e impegnativi a quelli facili. Per arrivare in montagna con la propria macchina, è meglio scegliere un'altra mappa. Io raccomando o le Garmin City Navigator se si hanno soldi da spendere, o le eccellenti Mappe Autoroutable di Lambertus:  http://garmin.na1400.info/routable.php Le mappe qui offerte possono essere usate per la bicicletta,mountabike ed escursionismo. Così non verrete mai guidati su strade grandi. Io ho strutturato le preferenze di Routing così che i sentieri interessanti siano scelti al posto delle strade. 

Se volete pianificare le vostre rotte su Mapsource ed essere sicuri che il ricalcolo funzioni sul GPS vi raccomando di leggere qui:

pianificare-rotte-efficienti seguendo questo tutorial ed usando wingdb voi potete creare facilmente rotte con il pc che possono andare per oltre 200-300km. Vi consiglio però di creare una nuova rotta per ogni giorno.

 

34 comments to Calcolo Rotta

  • testagrigia

    Hallo

    Arbeite mit dem neusten Garmin Edge 1030, Softwareversion 3.20.
    Bei den Einstellungen zu den Aktivitätsprofilen gibts es folgende Möglichkeiten:
    1. Beim Standardtyp der Tour die nachfolgenden 9 “Typen”
    – Rennrad
    – Fahrt zur Arbeit
    – Mountainbiken
    – Offroad
    – Cyclocross
    – Indoor
    – Elektrofahrrad
    – E-Mountainbiken
    – Radfahren

    2. Bei der Navigation > Routing die nachfolgenden 8 “Routing-Modus”
    – Rennradfahren
    – Auf versch. Untergründen
    – Offroad-Radfahren
    – Mountainbiken
    – Autofahrt
    – Motorradfahren
    – Zu Fuss
    – Gerade Linie

    Meine Frage:
    1. Spielt die Wahl des Standardtyps der Tour beim Autorouting mit der OpenMtBMap eine Rolle? Wenn ja, welcher Typ ist zum Mountainbike bzw. Wandern zu empfehlen?
    2. Welcher “Routing-Modus” eignet sich zum Mountainbiken bzw. zum Wandern mit der OpenMtBMap am besten? (Die empfohlenen Modi Dirt-Biken oder Geländefahrung existieren leider nicht)

    Danke für eine Antwort
    testagrigia

    • extremecarver

      Ui – Standardtyp – die kenne ich noch gar nicht. Ich nehm mal an dass sind einfach Profile welche du dann konfigurieren kannst (beliebig?) – evtl auch umbennenbar?
      2. Hmm – probier mal Mountainbiken bzw Motorradfahren. Evtl auch Rennrad – das dürfte am besten passen.

      • testagrigia

        Danke für die Antwort.
        Den Standardtyp gab’s auch schon im Edge 1000; er hiess dort “Default Ride Type”. Wie er im Edge 1030 aussieht, ist auf dem Screenshot ersichtlich.

        Im Handbuch steht folgendes:
        “Wählen Sie Standardtyp der Tour, um den Typ der Tour einzurichten, der für dieses Aktivitätsprofil typisch ist, z. B. Fahrt zur Arbeit.
        TIPP: Nach einer Tour, die nicht typisch ist, können Sie den Typ der Tour manuell aktualisieren. Richtige Daten für den Typ der Tour sind wichtig für die Erstellung von Strecken, die für Fahrräder geeignet sind.”

        Diese Erklärung sagt aber nichts aus über den Sinn und die Bedeutung des Standardtyps beim Autorouting…

  • tc531

    Hi Felix

    I really like the site and the project you have started

    I plan to get a new Garmin for mountain biking in the Alps – up lifts, down trails. We’ve been there for 4 summers already, but plan to explore new areas this year.

    Can you recommend a particular model? It must bar mount, and be usable with gloves. We will mainly use it for exploration, rather than performance measurement.

    Thanks!

    Tim

  • richardpaul

    Hallo,
    ich verwende BaseCamp 4.5.1 in Zusammenhang mit dem EDGE 800 / firmware 2.70.
    Die Routen erstelle ich mit dem “Dirt-Biken” Profil, das inzwischen recht gut funktioniert.
    Aber: welche Einstellung am EDGE 800 empfielst Du für den Menü-Punkt “Routen berechnen für”:
    – Fahrrad ?
    – Auto/Motorrad ?
    – Fußgänger ?
    Verwendung: 900km Cross-Country Tour.
    Herzlichen Dank im Vorhinein!
    Gruß
    Richard

  • dmirko

    Hi, I use Basecamp 4.4.7 and I config ATV routing profile with your rule:

    For AllMountain/Enduro: Use profile ATV/Dirt Biking, avoid toll roads. Use shorter time.

    But, in this way when i routing a trip i have a straight line result. In “Road Type Avoidances” if i tick “Major Highways” the problem is resolved but in your Autorouting web page instructions you report this:

    NEVER Tick “Avoid Highways” – It will block the best ways. On my maps, shared use pathes and cycleways are encoded for the GPS as highways. Real highways or big streets where cycling is not allowed are not routable anyhow with the Openmtbmaps (so no need to avoid them).

    Can you help me?

    Best Regards

    Mirko

  • smudger

    Hi.

    I am getting this error on an GPSmap64 on an Italy and France map.

    Maps do not have routable roads in this area

    Any help would be appreciated.

  • wolli2000

    Hallo

    Ich arbeite mit dem Programm BaseCamp Version 4.4.6 (Mac OS) und habe mir mtbswitzerland_macosx.7z (Stand 06.03.2015) hinuntergeladen und entsprechend der Anleitung installiert (Standard-Layout). Die Anzeige in BaseCamp klappt soweit einwandfrei.

    Mein Problem besteht nun darin, dass die Routen-Erstellung Probleme bereitet, spricht nachdem Setzen von Start- und Endpunkt keine Route auf der Karte sichtbar ist.

    Mein Vorgehen:
    – Ich wähle zuerst unter “Erstellungswerkzeuge” die Option “Route erstellen”. Neben dem Mauszeiger erscheint dann das grüne Routen-Symbol, sobald sich der Mauszeiger über der Karte befindet.
    – Anschliessend betätige ich die linke Maustaste beim gewünschten Startpunkt und danach beim Endpunkt.
    => Es erscheint sehr kurz ein Dialogfenster mit dem Titel “Fortschritt” und dem Inhalt “Route berechnen…”. Anschliessend verschwinden die beiden Routenpunkte und es ist dann auch keine Route auf der Karte sichtbar. An was könnte das liegen?

    Für Tipps wäre ich dankbar. Es kann sich auch gut um einen Anfängerfehler von meiner Seite handeln :-).

    Grüsse
    Patrick

    • extremecarver

      Setz mehr Zwischenpunkte – die Distanz ist ziemlich sicher zu groß. Am besten nicht mehr wie 5-10km pro Zwischenpunkt an Strecke.

      • wolli2000

        Vielen Dank für die Rückmeldung. Das Problem trat bei mir aber auch bei kleinen Distanzen (50m, 100m, 1 km usw.) auf.

        Das Problem hat sich nun aber gelöst, nachdem ich innerhalb von BaseCamp zur Topo Schweiz Karte gewechselt habe, dort eine Route erstellt und anschliessend wieder zur openmtbmap_switzerland gewechselt habe. Ab diesem Zeitpunkt funktioniert nun das Routen ohne Probleme, auch nach einem Neustart von BaseCamp.

Leave a Reply